Crowdfunding: Come Realizzare il Video

Raccontare, rappresentare, emozionare con la tua idea.

Per un progetto di Crowdfunding il video è la cosa più importante da produrre. Deve avere la capacità di emozionare, raccontare non solo il "cosa", ma la storia, l'anima del progetto, la sua filosofia e perchè il progettista è la persona giusta per realizzarlo. Ogni elemento del video contribuisce al successo e occorre studiare tutto nel dettaglio, dallo script alla musica.

Chiedi un Preventivo Gratuito!

Consigli per il contenuto Video


VIDEO DEDICATO

Realizzare un video appositamente per il progetto e non utilizzare altri video dei tuoi prodotti realizzati in passato.

ESSERE PROTAGONISTI

Parlate in prima persona e raccontate il progetto, non dilungatevi su voi stessi, ma parlate del progetto e presentate il gruppo di lavoro.

PASSIONE

Fate capire quanta passione dedicate e quanto è importante l'aiuto di chi vi sta guardando. Raccontate i valori e come nasce il progetto e perchè volete realizzarlo.

RINGRAZIATE

Dite sempre "Grazie", prima durante e dopo aver parlato del vostro progetto. Fate capire ai vostri sostenitori che avete bisogno di loro per fare qualcosa assieme.


Alcuni esempi di successo


Tweet Responsibly


Horus

L'importanza del video in una campagna di crowdfunding

Per un progetto di raccolta fondi il video è basilare e tra i materiali che verranno prodotti è quello che circolerà maggiormente online. Il più delle volte il numero di visualizzazioni han un rapporto diretto con le donazioni, infatti le campagne con un filmato hanno un margine di successo di oltre il 100% superiore rispetto a quelle che ne sono sprovviste. I video sono efficaci non solo per trasmetere informazioni sulla campagna ma anche per trasmettere la passione e contagiare con l'entusiasmo molte altre persone, il crowd, che ti aiuterà nel successo del progetto. Il video verrà condiviso anche grazie ai social, e la tua idea circolerà con più facilità.


Durata

Dovrebbero bastare 3 minuti per riuscire a spiegare il vostro progetto ma l'attenzione va catturata nei primi 10 secondi, poco tempo per guadagnare l'attenzione del pubblico e portarlo fino alla fine del video.

Storyboard

Scrivete il testo del vostro video per avere la certezza di dire tutto oppure per non dilungarsi troppo. Provare e riprovare a ripetere il discorso finchè non lo si padroneggia risultando persuasivi e convincenti senza stancare il pubblico.

Ripresa

La scelta del dispositivo dipende da quanto vuoi sia professionale il video. Per alta qualità, le telecamere HD e le Reflex sono più adatte a questo tipo di ripresa. Con lo smarthphone potresti avere due difficoltà: immagini non troppo ferme e luminosità non elevata.

Audio

Nel video parlerete della vostra idea, quindi l'audio deve essere chiaro e piacevole senza presentare fastidi o troppo basso. Per i device portatili la qualità audio è più importante di quella video. Consiglio: utilizzare un microfono oppure registrarlo a parte.

Location

Posto all'aperto o all'interno è indifferente. Dipenderà molto dall'argomento e dall'oggetto della vostra campagna. La cosa importante è che il posto che decidiate sia giusto per le riprese e abbia attinenza con il progetto e sia funzionale al linguaggio scelto.

Post Produzione

Tutto il girato dovrà essere montato con cura, ricorrendo nel caso a effetti speciali o alla color correction. Aggiungere grafiche per fornire dati oppure ribadire concetti importanti. In questo modo non si annoia l'utente che rimane più coinvolto nel messaggio.



Scommettiamo sul tuo Successo


Contattaci per definire il tuo Video!
La tua campagna avrà una marcia in più.